Biografia

Biografia

Federica nasce a Roma e sin dall'adolescenza, quasi per caso, si innamora della comunicazione in tutte le sue sfumature, e dedica alla radio e al teatro tutto il tempo libero a disposizione. Durante il terzo anno di liceo scientifico, comincia quindi a collaborare con una piccola radio di Bracciano, il paese che si affaccia sull'omonimo lago in provincia di Roma, dove trascorre le domeniche assieme a Mauro sotto il nome di “Bonnie & Clide”. Quello stesso anno entra a far parte della Compagnia Arca di Noè, una sorta di laboratorio teatrale composto interamente da giovani (la maggior parte dei quali diventati poi attori e doppiatori professionisti), dove per cinque anni partecipa come attrice a spettacoli rappresentati in vari teatri della Capitale (“La bottega del caffè” di C. Goldoni; “Le armi e l'uomo” di G.B. Shaw, “Sarto per signora” di G. Feydeau, “L'allegra verità” di N. Coward).

Terminato il Liceo si iscrive all'Università, Facoltà di Sociologia, anche se finirà poi per laurearsi in Scienze e Tecnologie della Comunicazione. Nello stesso tempo comincia a collaborare con qualche quotidiano (“Il Tempo” e “Qui giovani”, nei settori cronaca, spettacolo e televisione) e azzarda qualche esperienza redazionale per i programmi televisivi “Io Confesso” e “Specchio della Vita”, prodotti dalla Videa S.p.a. e in onda, rispettivamente, su Raitre e su Telemontecarlo (all'epoca si chiamava ancora così!). Dopo qualche mese trascorso in Spagna per imparare la lingua (sono una delle sue passioni, anche se parla molto bene "solo" inglese e spagnolo), nel 1989 approda alla Rai, dove prosegue quasi ininterrottamente la sua attività di presentatrice e autrice radiofonica (poche le parentesi su altre emittenti) e - in seguito - televisiva. In radio alterna programmi musicali a contenitori di attualità, più orientati su tematiche "sociali". Da anni conduce su Radiodue il sabato pomeriggio “Hit Parade”, la domenica “Strada Facendo” (oggi diventato Le “Colonne d’Ercole”), i Live di Radiodue, produzioni fisse alle quali si sono affiancati programmi come "Hit Parade", “Il buongiorno di Radiodue”, “Liberi Tutti”, “Maccaroni Radio Container”, “Radiodue Time”, “Un giorno da pecora”, “Domani Lavoro”, “Radio2 Speciale X Factor” e molti altri.

Attualmente conduce “Radio2 Live” e “Brave Ragazze”, programma già diventato cult, insieme a Michela Andreozzi. Rappresenta Radiodue al nuovo talent di Rai2 "Star Academy" ed è nel cast fisso del day time del sabato.

In televisione, invece, si dedica ai temi del lavoro e dell'economia, con dodici edizioni di “Okkupati” su Raitre (l’ultima attualmente in onda) e più di 50 puntate di “Sportello Italia” su Rai International. Negli ultimi anni si confronta anche con le “Presenze” di Sky Vivo, con un reality arrivato in poco tempo alla terza serie. È ospite fisso del programma “X Factor – Il Processo”, su Raidue, ha presentato due edizioni di “Sanremo in Jazz” ed è spesso chiamata come opinionista in trasmissioni musicali, tra le quali “X Factor”. Con Massimo Cirri e Filippo Solibello ha condotto la maratona “YouTelethon 2009”, online l’11 e 12 dicembre.

L’estate 2010 ha partecipato a “Uno Mattina”, con la storia dei tormentoni musicali estivi e come membro fisso della giuria dei Nuovi Talenti Rai, esperienza ripetuta nel 2011.

Nel 2008, viene chiamata a far parte della Commissione di Selezione per i Big della 58° edizione del Festival della Canzone Italiana di Sanremo, sotto la Direzione Artistica di Pippo Baudo e nel 2009 è nella commissione artistica di SanremoLab 2009.

All'attività radiotelevisiva affianca poi quella dal vivo, con la partecipazione - in qualità di moderatrice - a convegni su temi economici e la presentazione di serate, premiazioni, conventions, concerti, festival ed eventi di beneficienza.

Cura la direzione di Festival ed eventi musicali.

Dal 2009 è responsabile e testimonial di Rai Music, web tv musicale della Rai, sul portale multimediale Rai.tv.

Vai alla gallery >